Crea sito

Venerabile Andrea Borello

Sempre "Discepoli" di Gesù Maestro
alberione.org - Borello
Santi e Venerabili della Famiglia Paolina
Santi e Beati
Ven.Andrea Borello (link)
100anni mess.Generale - pdf
Mini Video (disegni)

PDF

Andrea Borello - pdf
Giornata vocazionale - pdf
Breve Biografia pdf - Sfoglia
La Famiglia Paolina - pdf
Santi e Beati Paolini - pdf
Tirapelle 1984 - pdf
Venerabile Andrea Borello - pdf
Offerta eroica di Fr. Andrea Borello (Discep DM)
Andrea M. Borello ( pdf De Blasio)
Una vita per il Vangelo - pdf

Esaltazione di un umile - pdf
Santo del quotidiano - pdf
 
 
 
 
Editrice Velar - pdf


 



 




PREGHIERA

Gesù Maestro,Via e Verità e Vita, vi ringrazio per le meraviglie di
grazia operate nel Vostro fedele Discepolo,Andrea M. Borello,
e per aver fatto di lui un'ostia di riparazione gradita
al cospetto del Padre Celeste.
Per l'eroica offerta della sua umile vita, moltiplicate,
o Signore, le vocazioni religiose e sacerdotali nella Chiesa,
e fate che noi pure, seguendo i suoi santi esempi
di intensa pietà riparatrice, di generosa dedizione all'apostolato,
di silenzio amoroso e operoso, Vi glorifichiamo qui sulla terra
per meritare di contemplarvi in Cielo.
E se è secondo il Vostro divino beneplacito, glorificate
questo Vostro Discepolo fedele, concedendoci per sua
intercessione la grazia che ora Vi chiediamo...

O Gesù, Pastore eterno delle anime nostre, mandate buoni operai nella vostra messe.

Un Pater, Ave, Gloria

 

100anni: 64° anniversario della morte di Fr. Andrea Borello (4 settembre 1948)

In occasione del 64° anniversario della morte di Fr. Andrea Borello (4 settembre 1948) offriamo due contributi significativi: la riflessione di un Discepolo del Divin Maestro e uno scritto attribuito a Fr. Silvano De Blasio, già Segretario generale SSP.

Venerabile fratel RICCARDO ANDREA M. BORELLO Discepolo del Divin Maestro della SSP (1916-1948). Andrea M. Borello nasce a Mango, presso Alba (CN) l’8 marzo 1916. A vent’anni, l’8 luglio 1936, entra nella Pia Società San Paolo come aspirante Discepolo del Divin Maestro. Consacratosi interamente al Signore con la professione dei voti religiosi, collabora generosamente con i sacerdoti paolini nell’evangelizzazione mediante i mezzi della comunicazione sociale. Nel marzo del 1948 offre la sua vita al Signore perché tutti i chiamati siano fedeli alla grazia della loro vocazione. Il Signore accetta l’offerta di questo discepolo buono e fedele. Ammalatosi di tubercolosi, muore santamente a Sanfrè (CN) il 4 settembre 1948, all’età di 32 anni. È proclamato venerabile il 3 marzo - paulus.net


Disegno di María del Pilar Piñero. Imsa